Descrizione immagine

Nel rifugio si possono apprezzare i piatti tipici delle nostre montagne pranzando nella panoramica terrazza esterna o in una delle due sale da pranzo situate all'interno del rifugio, inoltre si può gustare un appetitoso spuntino a base di affettati e formaggi locali, o concedersi una merenda con una deliziosa fetta di dolce fatto in casa.

La sera, dopo aver ammirato l'“enrosadira” al tramonto, una cena saporita e genuina ingannerà l'attesa prima dell'incanto di una notte stellata in alta montagna.

 

La cucina casalinga si basa su ricette ereditate dalla tradizione, con l'intento di promuovere una produzione sostenibile, di qualità e il più possibile a chilometri zero.

 

Saranno accolte le esigenze di coloro che prediligono una dieta vegetariana.